vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Progetto PRIN - Le forme nominali dello spagnolo nelle grammatiche per italiani (1833-1997)

[Progetto concluso]

Progetto di ricerca PRIN finanziato dal MIUR.

Il progetto si inserisce e nasce da un più ampio progetto nazionale dal titolo Entro e oltre i confini: uso e norma nelle lingue dell’Europa occidentale.

L’attività di ricerca  si propone di esaminare una delle aree oggetto di regolazione nel secolo scorso, quella del verbo e, nello specifico, l’ambito delle forme nominali del verbo, per evidenziare il processo storico della grammaticalizzazione di tali forme e la manifestazione delle norme a esse collegate nelle grammatiche della lingua spagnola per italiani.  Il taglio dello studio proseguirà nel suo orientamento principalmente tematico e gli argomenti continueranno a essere osservati diacronicamente a partire da un corpus di opere rappresentative del XIX e XX secolo.

Responsabile scientifico Università di Bologna:  Prof. Felix San Vicente

Entro e oltre i confini: uso e norma nelle lingue dell’Europa occidentale.

Il progetto nazionale , coordinato dal Prof. Giovanni Iamartino dell’Università di Milano, si ripartisce  su 5 atenei (Bologna, Catania, Milano, Roma, Verona)  e coinvolge studiosi di numerose università italiane e straniere, tramite concreto per la diffusione internazionale della ricerca e dei suoi risultati.

Le molte e diversificate competenze degli studiosi coinvolti nel progetto di ricerca porteranno a costituire un quadro - coerente negli obiettivi, completo negli ambiti analizzati e innovativo nelle metodologie adottate - circa il fondamentale rapporto fra norma e uso linguistico nel francese, nell'inglese e nello spagnolo, e nei loro rapporti con la lingua italiana.

Complessivamente, con riferimento diretto a queste quattro lingue, e in prospettiva diacronica, sincronica e applicata, verranno svolti studi negli ambiti della: a) lessicologia; b) lessicografia, c) grammatico grafia e d) traduttologia. Le diverse ricerche sottoporranno a vaglio critico rilevanti problemi teorici in ambito linguistico e metalinguistico, quali le nozioni di accettabilità e non accettabilità di forme e usi della lingua, di norma 'policentrica', di 'probabilistic' vs 'deterministic rules', di rapporto fra oralità e scrittura, di rappresentatività della lingua attraverso le tradizionali forme di codificazione contrapposte ai corpora linguistici, di costanti del contatto interlinguistico.

Le fasi della ricerca verranno scandite dall'organizzazione di convegni nazionali e internazionali,  e dalla pubblicazione dei risultati della ricerca, sia come articoli e monografie, sia come materiali e strumenti (glossari, prototipi di dizionari, corpora, bibliografie, strumenti didattici) da mettere a disposizione della comunità scientifica e del mondo delle professioni per una maggior consapevolezza sociolinguistica delle dimensioni ideologiche e culturali (anche in prospettiva linguistica e transculturale) dell'uso linguistico e della norma che tenta di codificarlo.

Per il progetto dell’Universitá di Bologna si veda l’allegato in evidenza.

Documenti

  • File Progetto PRIN [50 KB]
    Progetto PRIN - Le forme nominali dello spagnolo nelle grammatiche per italiani (1833-1997)