vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Centro di Studi Trasversali su Teatro e Interculturalità TraTeÀ

Il Centro TraTeÀ promuove la ricerca su temi interdisciplinari concernenti la cultura teatrale, l’esperienza artistica come percorso psicopedagogico per la formazione dei mediatori linguistici interculturali, e il carattere performativo dell’atto letterario e della sua ricezione.

Lo scopo del Centro TraTeÀ è promuovere e coordinare la ricerca su teatro e traduzione, in particolare sulla drammaturgia contemporanea, il teatro di narrazione come messa in scena dialogica della memoria storica, e le nuove forme di drammaturgia radiofonica per stimolare nelle nuove generazioni il multilinguismo e negli adulti la formazione permanente.

Organizza e coordina le attività laboratoriali propedeutiche alla realizzazione della Rassegna Teatro Universitario SSenzaLiMITi in lingua straniera.

La dimensione aperta e dinamica del Centro ha avuto forti ricadute sul territorio, favorendo il dialogo tra diverse realtà legate alla città di Forlì (Università, Scuole elementari, medie inferiori e superiori, Comune, Provincia, Biblioteca comunale, Azienda Sanitaria Locale, Casa circondariale, associazioni, compagnie teatrali, ecc.).

La metodologia didattica elaborata dal Centro sulla base dei progetti scientifici finora realizzati è stata valutata positivamente dalla comunità accademica internazionale ed è stata applicata nei seguenti atenei: Universidad de Caldas - “Departamento de Artes Escénicas” (Colombia); Universidad de Quintana Roo (Messico).

Il Centro ha istaurato una rete di collaborazione scientifico-didattica con le seguenti università: SSLMIT - Università degli Studi di Trieste; Universidad de Pinar del Río “Hermanos Saíz Montes de Oca” (Cuba), Università degli Studi del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro", sede di Vercelli; Centre for Excellence in Performance Arts, De Montfort University (Leicester, United Kingdom); IUTA (International University Theatre Association); Université Stendhal - Grenoble 3; Université de Strasbourg.

Responsabile scientifico: María Isabel Fernández García

Web: Apri pagina Facebook del Centro