vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

L’italiano delle professioni: ricerca, didattica, traduzione - giornata di studi

Giornata di studi su "L’italiano delle professioni: ricerca, didattica, traduzione"

24/10/2014 dalle 10:30 alle 16:30

Dove Forlì, Dipartimento DIT, Corso A. Diaz 64, Sala Affrescata, ore 10.30

Aggiungi l'evento al calendario

La giornata di studi si propone di fare il punto sugli usi specialistici dell’italiano da punti di vista diversi: quello degli italianisti (Dell’Anna, Telve, Viale e La Forgia) e quello dei traduttori specializzati (Wiesmann e Maldussi). Il quadro di riferimento dell’incontro è quello che Calvino chiamava la “traducibilità dell’italiano”, ovvero la specificità dell’italiano colta nel rapporto (necessario per la sua sopravvivenza) con le altre lingue, e dunque con la comunicazione internazionale.

Programma della giornata:

  • Francesca Gatta (Università di Bologna) - apertura dei lavori
  • Maria Vittoria Dell’Anna (Università di Lecce) - Aspetti della lingua giuridica: forme e prassi della scrittura di testi non normativi
  • Eva Wiesmann (Università di Bologna)- Significato e traduzione tedesca di ‘salvo’. Un’analisi contrastiva basata su corpora di testi giuridici
  • Stefano Telve (Università della Tuscia) - La terminologia medica in Italia: uno sguardo al dinamismo attuale
  • Matteo Viale (Università di Bologna) - L’italiano amministrativo fuori dall’Italia: aspetti linguistici e traduttivi
  • Francesca La Forgia (Università di Bologna) - L’italiano delle istruzioni e la didattica della lingua
  • Danio Maldussi (Università di Bologna) - I testi finanziari fra Italia e Francia: aspetti propedeutici e problematiche terminologiche-traduttive.