vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Human Rights Nights Romagna 2016

dal 10/10/2016 al 13/10/2016

Aggiungi l'evento al calendario

Human Rights Nights continua in autunno dal 10 al 13 ottobre 2016 come evento multi-campus dell’Università di Bologna. Il programma del festival nei Campus di Forlì e Ravenna riflette gli interessi e gli orientamenti dell’offerta didattica e di ricerca approfondita nelle diverse città: Human Rights Nights a Forlì apre con la mostra fotografica Open Borders- Sguardi Migranti, come omaggio ai rifugiati alle frontiere dell’Europa, e il bellissimo film Human, ritratto corale della condizione umana nel mondo. Saranno affrontati attraverso film e dibattiti i temi di migrazione, rifugiati, genere e violenza, integrazione popoli indigeni, ambiente e diritti. Oltre all’importante incontro su memoria, verità e giustizia con le Madri di Plaza de Mayo, il festival presenta il reading teatrale Verdilizzante e si conclude con un concerto live di B.B.Cico”z de Congo per celebrare il potere dell’arte e della musica per i diritti umani. Human Rights Nights a Ravenna affronta invece il tema delle migrazioni anche correlato all’ambiente e al cambiamento climatico. Dalla desertificazione del Sahel alla sottomissione delle terre costiere, sono sempre più i rifugiati ambientali diretti o indiretti che cercano alternative di vita. Il tema verrà affrontato tramite i film The Age of Stupid e La Terra degli Uomini Rossi seguiti da incontri sul tema. Migrazioni e rifugiati è l’atro tema di approfondimento, insieme alle associazioni Emergency, GVC Italia e Universo, con esperienze di cooperazione sul campo con rifugiati in Siria e Sudan e progetti di co-sviluppo in Camerun. Il film Mediterranea di Jonas Carpignano offre infine una testimonianza forte sull’esperienza di sfruttamento e violenza che affrontano i migranti in Italia.

Ulteriori informazioni su questo evento…