vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Acquisti

Nuove disposizioni in materia di approvvigionamento di beni e servizi in vigore dal 2013.

Le novità normative sono state introdotte con:
• D. l. n.52/2012 convertito con l. 94/2012 (spending review 1)
• D.l. 95/2012 convertito con l. 135/2012 (spending review 2)
• L. 228/2012 (legge di stabilità)

In particolare, per tutti gli approvvigionamenti di beni e servizi - di qualsiasi importo - l’Università deve obbligatoriamente utilizzare gli strumenti informatici forniti da:
Convenzioni (Ateneo, CONSIP, Intercent-ER): per acquisizione da importo 0 a infinto
Mercato elettronico: acquisizione per importi inferiori alla soglia comunitaria

Sono in caso di indisponibilità del bene è possibile acquistare dal “fornitore tradizionale”.
Il vincolo normativo è sull’utilizzo dello strumento pertanto la giustificazione di tipo economico non è ammessa.

Per ciascuna richiesta di approvvigionamento occorre quindi:
• individuare l’oggetto richiesto (non marca ma caratteristiche tecniche) e i fondi su cui imputare la spesa attraverso la compilazione di apposito modulo fornito dagli uffici (a breve verranno resi disponibili i diversi moduli sul sito web)
• chiedere il supporto tecnico/amministrativo per le verifiche sugli strumenti sopra citati;
Gli uffici procederanno quindi all’ordinazione richiesta acquisendo tutte le necessarie certificazioni; non è possibile accettare richieste di rimborso per acquisizioni effettuate autonomamente.

download Modulo acquisto (PDF)

download Modulo acquisto (DOC)